« Torna indietro

Mestre, i Carabinieri scoprono l’autore di una tentata rapina in pieno centro: straniero arrestato

22.5.2021 – Nella serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Mestre hanno arrestato un soggetto straniero sbandato e con precedenti, responsabile di tentata rapina perpetrata ai danni di un marocchino.


L’arrestato è F.A. originario del Ghana, senza fissa dimora e con a carico piccoli precedenti, in costante ricerca di espedienti per sbarcare la giornata; in pieno pomeriggio nota un marocchino che inforca la bicicletta nei pressi della Galleria Teatro Vecchio in pieno centro e decide che l’obiettivo è facile e la rivendita sul mercato delle bici usate può usarla per una bevuta o chissà che altro. Lo segue, lo ferma e lo aggredisce forte del vigore fisico superiore. Questa però è una sottovalutazione fatale, poiché il marocchino reagisce e mette in fuga l’aggressore a mani vuote, allertando i Carabinieri che stanno presidiando il centro città.


La Centrale Operativa dei Carabinieri di via Miranese invia in zona le pattuglie disponibili. I Carabinieri fanno soccorrere il malcapitato, che per fortuna non riporta lesioni, e raccolgono le descrizioni dei fatti e dei soggetti.


Grazie alla conoscenza del territorio degli uomini dell’Arma, nonché al bagaglio di informazioni sulla criminalità locale, il fuggitivo viene immediatamente individuato e messo in relazione con lo specifico episodio.
Il ghanese viene fermato infatti poco distante ed accompagnato in caserma e sottoposto al provvedimento di arresto per tentata rapina aggravata, con immediata celebrazione del processo per direttissima, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.

x