« Torna indietro

Trasporti in Puglia, il 1 giugno sciopero generale

Ci saranno nuovi disagi per i pendolari il prossimo 1 giugno. Si fermano i trasporti in Puglia e lo fanno per uno sciopero generale che riguarderà tutto il personale del settore in questione. Come è già successo in passato, quindi, i mezzi di trasporto pugliesi, quelli locali, si fermeranno per una giornata, sempre garantendo, però, alcune fasce orarie di attività per non bloccare completamente la circolazione. Stop di 24 ore, quindi, in un giorno prefestivo per i trasporti in Puglia.

Trasporti in Puglia, il motivo dello sciopero

Questa nuova azione di sciopero è promosso da Filt Cgil, Fit Cisl e Uilt Uil, Faisa Cisal e Ugl Autoferro per il rinnovo del contratto nazionale del lavoro degli Autotranvieri nel trasporto pubblico locale delle aziende operanti sul territorio della Regione Puglia. Lo stop di 24 ore dei trasporti in Puglia riguarderà il personale impianti fissi, dagli uffici ai depositi, dalle officine manutenzione alle rimesse e sosta, fino ad arrivare ai conducenti, trazione, scorta, e così via. Lo sciopero avverrà nel rispetto delle fasce di garanzia, con alcune corse quindi che saranno confermate ed in cui sarà possibile viaggiare regolarmente. Fasce orarie che saranno comunicate sul sito delle Ferrovie Sud Est.

x