« Torna indietro

Catania, rubano macchinari per la ristorazione e bottiglie di alcolici all’aeroporto

Personale della Squadra di Polizia Giudiziaria dell’Ufficio di Polizia di Frontiera Aeroporto Catania, a seguito di accurata attività di indagine, deferiva in stato di libertà un individuo di anni 39, resosi responsabile del furto di alcuni macchinari industriali per la ristorazione nonché di numerose bottiglie di alcolici da un esercizio commerciale sito nel sedime aeroportuale.

Personale della Squadra di Polizia Giudiziaria dell’Ufficio di Polizia di Frontiera Aeroporto Catania, a seguito di accurata attività di indagine, deferiva in stato di libertà un individuo di anni 39, resosi responsabile del furto di alcuni macchinari industriali per la ristorazione nonché di numerose bottiglie di alcolici da un esercizio commerciale sito nel sedime aeroportuale.

In particolare, ricevuta la denunzia di patito furto, gli agenti, attraverso approfondite indagini tecniche effettuate con l’aiuto dei sistemi di videosorveglianza presenti, accertavano che il reato era stato portato a segno da due soggetti, di cui uno ancora da identificare che, dopo ripetuti sopralluoghi a bordo di una vecchia utilitaria, si introducevano furtivamente all’interno del bar-ristorante, mettendo a segno il colpo. Gli investigatori riuscivano, attraverso un sofisticato controllo incrociato con altri sistemi in uso alla Polizia di Stato, a risalire all’identità di uno dei malfattori responsabili del reato di furto aggravato che veniva deferito in stato di libertà.

x