« Torna indietro

Dolo – 2 giugno, Festa della Repubblica, le parole del vice sindaco Gianluigi Naletto

31.5.2021 – «”La democrazia è una pianta da innaffiare ogni giorno”. Le parole sono di Shirin Ebadi, Nobel per la Pace nel 2003. Mi piace ricordarle perché la nostra Costituzione non va festeggiata soltanto il 2 giugno.

La rinascita, in questo periodo difficile, è in corso: tutti dobbiamo sentirci coinvolti ogni giorno, parte in causa di un processo democratico e partecipativo per il rilancio del nostro Paese, dove i giovani e i cittadini più fragili siano protagonisti insieme alle categorie produttive.

La crisi sanitaria ha dimostrato la fondamentale importanza della nostra Repubblica.

Festeggiarla è sentirla essenziale, unica, forte forma di governo e di coesione nella quale riconoscerci tutti. Buon 2 giugno ai cittadini di Dolo e viva la Repubblica».  

x