« Torna indietro

moglie

Minacce e lesioni fuori da un bar, 39enne arrestato dopo aver colpito un carabiniere

Un 39enne di origine magrebine, in evidente stato di eccitazione e a torso nudo, è stato colto sul fatto sabato scorso a Bedonia (PR), mentre era intento a danneggiare la gelateria “Il Portico”. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile sono giunti sul posto e hanno tentato di immobilizzare l’uomo, intento a minacciare e a sfidare le forze dell’ordine. Una volta bloccato, lo stesso ha tentato prima di divincolarsi e poi ha sferrato un pugno al volto all’indirizzo di un agente. E’ stato infine caricato sulla vettura dei militari e condotto in caserma, dove è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, minaccia e lesioni. Il 39enne, stando alle testimonianze raccolte, aveva rotto per terra una bottiglia di birra andando poi in escandescenza. Successivamente, aveva afferrato la scopa con la quale la cameriera stava raccogliendo i cocci di vetro e aveva prelevato uno degli sgabelli del locale per lanciarlo contro gli avventori. Il Carabiniere colpito dal 39enne ha riportato contusioni al gomito guaribili in 5 giorni. La titolare del locale, colpita da uno degli sgabelli, ha escoriazioni in diversi punti del corpo e ha ottenuto 7 giorni di prognosi.

Stefano Ravaglia

x