« Torna indietro

Scuola, è il D-day. Antonella Tozza: "metteremo alla prova la nostra voglia di lavorare"

Edilizia scolastica, Ingegneri Firenze: “Positivo il piano d’interventi del Comune per l’estate”


Edilizia scolastica. “Investire nella scuola e nei suoi spazi è un messaggio positivo, un segnale di fiducia dopo la pandemia nel campo dell’istruzione e dell’edilizia. Due settori che hanno profondamente bisogno di ripartire. Condividiamo quindi il piano d’interventi presentato del Comune di Firenze in vista di questa estate, grazie al quale saranno riqualificati e messi maggiormente in sicurezza decine di edifici scolastici della città“. Lo afferma il presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Firenze, Giancarlo Fianchisti. “I cantieri, in partenza nei prossimi mesi, prevedono interventi di adeguamento statico, adeguamento antincendio, manutenzione degli impianti: azioni per garantire a tutti gli studenti di vivere la scuola in piena tranquillità. Il settore edilizio ha necessità che il comparto pubblico e privato tornino a investire. Una spinta importante sta arrivando dal Superbonus 110%, che potrà essere ulteriormente migliorato attraverso una semplificazione delle procedure burocratiche. Il gettito di risorse sulla scuola – conclude Fianchisti – non solo porta respiro alle imprese che saranno chiamate ad operare, ma stimola i ragazzi a credere in un piena ripresa scolastica, del tutto in presenza e con una piena fruizione degli spazi, migliorati nella loro vivibilità, sicurezza e accessibilità”.

x