« Torna indietro

movida violenta

Roma, messa in salvo una donna incinta durante un violento nubifragio

Nubifragio che ha imperversato la città di Roma nel pomeriggio di ieri, gli agenti del commissariato Villa Glori, diretto da Anna Galdieri, hanno soccorso e salvato una donna all’ottavo mese di gravidanza, rimasta bloccata a causa del livello dell’acqua e dei numerosi detriti presenti in strada.

Nubifragio che ha imperversato la città di Roma nel pomeriggio di ieri, gli agenti del commissariato Villa Glori, diretto da Anna Galdieri, hanno soccorso e salvato una donna all’ottavo mese di gravidanza, rimasta bloccata a causa del livello dell’acqua e dei numerosi detriti presenti in strada.

In particolare, intorno alle ore 14.00, è giunta in sala operativa una richiesta di aiuto poiché in Corso Francia, altezza via Flaminia, una donna era rimasta bloccata, circondata dall’acqua piovana che oramai era arrivata all’altezza del ginocchio.

Gli agenti, unitamente ai colleghi del XV Distretto Ponte Milvio, diretto da Luigi Mangino, sono intervenuti immediatamente e hanno raggiunto la donna, tranquillizzandola e mettendola al sicuro. 

Dopo essersi assicurati che stesse bene hanno poi provveduto a riaccompagnarla a casa.

x