« Torna indietro

Presentato a Livorno il nuovo bus elettrico IVECO E-Way da 12 metri

Presentato a Livorno il nuovo bus elettrico IVECO E-Way da 12 metri

CTT Nord e IVECO Bus hanno presentato oggi, in piazza del Municipio a Livorno, l’IVECO E-Way Full electric da 12 metri del brand IVECO BUS, il bus urbano 100% elettrico che la casa italiana ha voluto affidare all’azienda per alcuni giorni di test in strada.

Si tratta di un’ulteriore esperienza con bus a trazione totalmente elettrica per CTT Nord, che ha inaugurato una primavera di test su strada per verificare le potenzialità e gli sviluppi degli autobus del futuro.

Alla presentazione hanno partecipato, tra gli altri, il sindaco di Livorno Luca Salvetti, l’assessora comunale all’ambiente e alla mobilità Giovanna Cepparello, il presidente di CTT Nord Filippo Di Rocca insieme a dirigenti e funzionari dell’Azienda, la responsabile dell’ufficio Trasporti della Provincia di Livorno Irene NicotraTiziano Dotti Italy Public Sales Manager di Iveco Bus, Guido Ucci Public Sales Area Manager di Iveco Bus.

Energia verde per la tua mobilità

L’IVECO E-Way da 12 metri ha una trazione completamente elettrica ed apre la strada all’E-Mobility ad impatto zero per la città: viaggia senza produrre alcuna emissione e praticamente alcun rumore

L’IVECO E-WAY Full Electric da 12 metri è dotato di una potenza nominale del motore elettrico di 140 Kw e di una potenza di batterie pari a 385 Kw. A bordo del mezzo si contano tre porte doppie, 24 posti seduti – tra cui il posto riservato al conducente – e 45 in piedi, per un totale di 69 posti. La flessibilità dell’IVECO E-WAY consente inoltre di sfruttare al massimo lo spazio interno, che può essere equipaggiato con impianti tecnologici di ultima generazione.

Il Futuro Sostenibile, un progetto condiviso

La conoscenza è la migliore arma per affrontare le sfide future. È per questo che CTT Nord ha avviato, in piena sinergia con le altre aziende del gruppo, una sperimentazione vasta e distribuita su diverse province toscane per conoscere a fondo gli sviluppi della mobilità elettrica. I test sono stati già fatti anche nei mesi scorsi sia a Livorno che a Lucca e proseguiranno a Pisa e Carrara.

Filippo Di Rocca, Presidente di CTT Nord, dichiara: “Continua la sperimentazione dei bus elettrici su rete urbana di CTT Nord, questo ci permette di testare sul territorio un’alternativa moderna di TPL, la mobilità a trazione elettrica, oggi ha fatto passi da gigante, è ecologica, confortevole per i passeggeri, un connubio intelligente e all’avanguardia per i nostri tessuti urbani”.

“I bus elettrici – dichiara Giovanna Cepparello, assessore comunale all’ambiente e alla mobilità – ci permetteranno in un prossimo futuro di cominciare a realizzare dei tracciati a transito veloce (BRT) e a basso impatto ambientale e acustico, che potranno sicuramente spostare importanti fette di utenza sul trasporto pubblico, a svantaggio del traffico privato”.

Tiziano Dotti, Italy Public Sales Manager di Iveco Bus, dichiara: “IVECO Bus è da sempre partner di Livorno e CTT, accompagnando e supportando i clienti nella fornitura di veicoli, nell’assistenza e nella progettazione e dimensionamento delle linee, depositi e reti di alimentazione. L’IVECO E-WAY è un bus elettrico che può circolare in modo agile e sostenibile. Inoltre, i sistemi tecnologici di ultima generazione e la silenziosità del mezzo contribuiscono a renderlo adatto a qualsiasi tipo di realtà urbana. Una delle priorità di IVECO BUS è infatti promuovere e incentivare la diffusione dei veicoli elettrici, anche grazie alla circolazione del veicolo in prova su strada. Con l’IVECO E-WAY il trasporto pubblico locale si tinge di green”.

“È con molto piacere – dichiara Irene Nicotra, responsabile dell’ufficio Trasporti della Provincia di Livorno – che apprendiamo la notizia della avviata sperimentazione del nuovo bus elettrico IVECO E-Way da 12 metri da parte della società CTT Nord. L’iniziativa costituisce un significativo sviluppo nella promozione del trasporto elettrico sia da parte degli enti pubblici che degli operatori privati nel nostro territorio. La Provincia di Livorno è, infatti, partner di un progetto di cooperazione europea (eBussed) finanziato dal Programma INTERREG EUROPE nel 2019 che intende favorire la creazione di sistemi di trasporto pubblico competitivi e sostenibili grazie all’impiego di mezzi a bassa emissione o con alimentazione elettrica e/o ibrida. Un progetto che anticipava già e recepisce pienamente adesso temi e strategie dei programmi europei, fra i quali il Green Deal, e del PNRR nazionale. Il progetto eBussed coinvolge un vasto partenariato europeo di cui fanno parte la Finlandia, capofila con l’Università di Turku, Germania, Malta, Ungheria, Olanda ed Italia, presente con la Provincia di Livorno. In tale ambito, si è praticamente conclusa una apposita indagine condotta intervistando autisti e popolazione residente sul tema di un trasporto innovativo quale l’elettrico, i cui risultati saranno presentati a breve. La Provincia di Livorno redigerà altresì, nell’ambito del progetto eBussed, un Piano di Azione per la crescente introduzione di bus elettrici sulla base delle prassi ed esperienze, tecnologiche e di governance, ricevute dagli altri partner, alcuni dei quali impegnati in iniziative assai avanzate al riguardo (si pensi solo alle città di Amburgo ed Utrecht). Il Piano di Azione sarà completato a metà 2022 ed avviato ad attuazione con un monitoraggio nel successivo anno. Queste iniziative saranno inoltre di utile ausilio al PUMS provinciale di imminente redazione”.

x