« Torna indietro

Spaccio e porto d’armi: arrestato giovanissimo a Sezze

Ieri pomeriggio, a Sezze, i militari del locale comando stazione dei carabinieri, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 18 enne del luogo, per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini spaccio e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Il giovane, alla vista dei militari, tentava di disfarsi di un borsello lanciandolo fuori dal finestrino della propria autovettura. “I carabinieri – recita il comunicato del comando provincia – una volta recuperatolo, vi trovavano all’interno n.8 bustine in cellophane contenente grammi 27,79 di sostanza stupefacente del tipo marijuana e n.1 bustina in cellophane contenente grammi 40,00 di sostanza stupefacente del tipo hashish, un bilancino elettronico di precisione, un tirapugni in metallo e la somma in contanti di € 1.490,00 (millequattrocentonovanta) in banconote di vario taglio, il tutto immediatamente sequestrato”.

L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari.

x