« Torna indietro

avellino vaccini

Prosegue la campagna vaccinale ad Avellino e intanto De Luca ha deciso

Nella giornata di ieri 12 giugno 2021 sono state somministrate presso i Centri Vaccinali anti-covid dell’Asl di Avellino 4.375 dosi di vaccino così suddivise:

⁃   182 presso il Centro Vaccinale di Monteforte Irpino
⁃   192 presso il Centro Vaccinale di Mirabella Eclano 
⁃   80 presso il Centro Vaccinale di Sant’Angelo dei Lombardi
⁃   89 presso il Centro Vaccinale di Montemarano 
⁃   574 presso il Centro Vaccinale di Avellino 
⁃   256 presso il Centro Vaccinale di Montoro 
⁃   182 presso il Centro Vaccinale di Solofra 
⁃   166 presso il Centro Vaccinale Vita di Ariano Irpino 
⁃   127 presso il Centro Vaccinale di Vallata 
⁃   203 presso il Centro Vaccinale di Atripalda
⁃   108 presso il Centro Vaccinale di Flumeri 
⁃   195 presso il Centro Vaccinale di Moschiano
⁃   234 presso il Centro Vaccinale di Cervinara
⁃   132 presso il Centro Vaccinale di Ariano Palazzetto dello sport 
⁃   212 presso il Centro Vaccinale di Montefalcione
⁃   268 presso il Centro Vaccinale di Grottaminarda
⁃   208 presso il Centro Vaccinale di Mercogliano
⁃   205 presso il Centro Vaccinale di Altavilla Irpina
⁃   145 presso  il Centro Vaccinale di Mugnano del Cardinale 
⁃ 197 presso il Centro Vaccinale di Montella
⁃   61 presso il Centro Vaccinale di Bisaccia
⁃   198 presso il Centro Vaccinale di Lioni
⁃   48 presso Drive through
⁃   104  presso le Aziende 
⁃   9 a domicilio

La decisione di De Luca

E intanto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha dato comunicazione che la Regione Campania ritiene necessario fare scelte chiare.

1) Da oggi, non somministreremo più dosi di vaccino a vettori virali, a nessuna fascia di età.

2) Prosegue la vaccinazione di massa con vaccini Pfizer e Moderna.

3) Chi ha fatto la prima dose di Astrazeneca sopra i 60 anni, può completare il ciclo con una seconda dose Astrazeneca.

4) Per i soggetti sotto i 60 anni (tranne che per chi è alla dodicesima settimana) non si procede alla somministrazione di vaccini diversi dalla prima dose, sulla base di preoccupazioni scientifiche che invieremo al Governo, e rispetto alle quali sollecitiamo risposte di merito, in mancanza delle quali, manterremo la nostra linea di rifiuto del mix vaccinale.

x