« Torna indietro

Resti umani trovati a Barcellona Pozzo di Gotto: RIS al lavoro

Resti umani ritrovati nelle scorse settimane in una vallata di contrada Praga, a Barcellona Pozzo di Gotto: per l’esattezza si tratta di un teschio e ossa, che gli inquirenti pensano possano appartenere a vittime di lupara bianca.

I resti sarebbero stati ritrovati durante lavori di movimentazione in un terreno della zona piuttosto impervio e ricoperto da una rigogliosa vegetazione presente da diversi anni.

I carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto e del Nucleo operativo, che sulla vicenda mantengono il massimo riserbo, starebbero indagando per fare piena luce sulla vicenda. I carabinieri del Ris di Messina in questi giorni starebbero eseguendo tutti gli accertamenti scientifici del caso sui resti rinvenuti, così da cercare di estrapolare il Dna da comparare con i congiunti delle persone scomparse negli anni nella città del Longano.

x