« Torna indietro

La Mezza di Torino, viabilità: ecco le strade chiuse e i divieti per sabato 19

Sabato 19 Giugno 2021, nella parte Est della Città, si svolgerà la gara podistica “LA MEZZA DI TORINO”.

La manifestazione sportiva si svolgerà interamente all’interno del territorio comunale e interesserà l’area individuata sulla sponda ovest del fiume PO che va da Rotonda Maroncelli, lungo l’asse Corso Unità d’Italia/Corso Dogliotti/Corso Massimo d’Azeglio, fino a Corso Vittorio Emanuele II.

La partenza della gara è fissata alle ore 19.50 in Viale Virgilio, mentre l’arrivo è  posizionato in Viale Mattioli. La durata prevista della manifestazione è di circa 3 ore e il percorso sarà chiuso completamente a partire dalle ore 19.20 fino alle 23.00 circa e non sarà in alcun modo possibile attraversare l’area.

A partire da tale ora, la suddetta area sarà quindi soggetta a modifiche viabili. L’intero percorso sarà interdetto alla circolazione veicolare per tutta la durata della manifestazione e in particolare saranno chiusi i seguenti principali assi viabili: ponte Isabella, corso M. D’Azeglio, sottopasso Lanza, corso Unità d’Italia, corso Dogliotti, sottopasso Lingotto da corso Giambone/Corsica, corso Dante da corso M. D’Azeglio, sottopasso Spezia.

Il percorso di gara sarà il seguente: PARTENZA -viale Mattioli – viale Virgilio – Arco Monumentale dell’Artiglieria – corso Vittorio Emanuele II (carreggiata laterale sud contromano) corso Massimo D’Azeglio (carreggiata est contromano) – piazzale Rita Levi Montalcini – viale Boiardo – viale Marinai d’Italia – via Tiepolo (salita verso Galileo Galilei) – corso Galileo Galilei (direzione nord) – rotonda Dante – corso Sclopis – via Petrarca – corso Massimo D’Azeglio dir. sud (carreggiata centrale contromano) – sottopasso Michele Lanza (carreggiata est contromano) – corso Dogliotti (carreggiata est contromano) – corso Unità d’Italia (carreggiata est contromano) – largo Maroncelli (inversione su una corsia) – corso Unità d’Italia (carreggiata ovest contromano) – corso Dogliotti (carreggiata ovest contromano) – sottopasso Michele Lanza (carreggiata ovest contromano) – corso Massimo D’Azeglio dir. nord (carreggiata centrale contromano) – corso Vittorio Emanuele II inversione di marcia – corso Massimo D’Azeglio (carreggiata est contromano) – piazzale Rita Levi Montalcini – viale Boiardo – viale Marinai d’Italia – via Tiepolo (salita verso Galileo Galilei) – corso Galileo Galilei (direzione nord) – rotonda Dante – corso Sclopis – via Petrarca – corso Massimo D’Azeglio dir. sud (carreggiata centrale contromano) – sottopasso Michele Lanza (carreggiata est contromano) – corso Dogliotti (carreggiata est contromano) – corso Unità d’Italia (carreggiata est contromano) – corso Unità d’Italia passerella Velox, ingresso nel parco – viale Thaon di Revel (interno parco) – viale Turr (interno parco) – viale Virgilio (interno parco) – viale Mattioli (interno parco Castello Valentino).- ARRIVO.

Lungo tutto il percorso di gara sarà in vigore il divieto di sosta permanente e continuo, dalle ore 13.00 del giorno 19 giugno, fino al termine della manifestazione.

Le persone prenotate dopo le ore 19.00 per effettuare i vaccino presso il Centro Vaccinale del parco del Valentino, potranno attraversare l’area a piedi passando dai varchi presidiati di Corso Massimo d’Azeglio. E’ consigliato lasciare l’auto parcheggiata nei pressi di Corso Raffaello oppure raggiungere l’area con i mezzi pubblici.

Anche i percorsi dei mezzi di trasporto pubblico transitanti nell’area interessata dalla manifestazione subiranno alcune deviazioni dalle ore 19.15 alle ore 22.30.

Nello specifico  saranno deviate le linee 9 – 16 – 42 – 45 – 45B – 67.

Per maggiori dettagli sulle linee deviate, visionare il sito Internet di GTT https://www.gtt.to.it/cms/

Leggi anche: PIEMONTE, GRANDI OPERE: TAV, TANGENZIALE MONDOVÌ, FERROVIA TORTONA-VOGHERA VERSO LO SBLOCCO

x