« Torna indietro

Caltagirone, tamponi antigenici rapidi ai 1384 partecipanti al concorso per 8 posti di agenti di Polizia municipale

Tamponi antigenici rapidi per i 1384 partecipanti al concorso per 8 posti di agenti di Polizia municipale che, dopo l’allentamento delle misure anti – Covid che ne avevano comportato lo stop, può adesso ripartire. I candidati ammessi perché in possesso dei requisiti richiesti, mercoledì 23 e giovedì 24 giugno, al cine-teatro Politeama, effettueranno la prova preselettiva, che consiste nella somministrazione di 30 quesiti a risposta multipla, a cui rispondere in 30 minuti.

Tamponi antigenici rapidi per i 1384 partecipanti al concorso per 8 posti di agenti di Polizia municipale che, dopo l’allentamento delle misure anti – Covid che ne avevano comportato lo stop, può adesso ripartire. I candidati ammessi perché in possesso dei requisiti richiesti, mercoledì 23 e giovedì 24 giugno, al cine-teatro Politeama, effettueranno la prova preselettiva, che consiste nella somministrazione di 30 quesiti a risposta multipla, a cui rispondere in 30 minuti.

Per loro è stato istituito un servizio “ad hoc” di tamponi antigenici rapidi, che saranno eseguiti dal personale dell’Usca (supporto logistico della Protezione civile comunale), nell’area di protezione civile della via Cristoforo Colombo il 21 e 22 giugno, secondo il seguente calendario: lunedì 21 giugno, dalle 15 alle 19, potranno effettuare il tampone i candidati che sosterranno la prova il 23, mentre martedì 22 giugno, dalle 15 alle 19, sarà la volta dei candidati che effettueranno la prova il 24.

Si raccomanda ai partecipanti al concorso di utilizzare, per la sosta delle auto in occasione delle giornate del 23 e 24 giugno in cui si svolgeranno, al Politeama, le prove preselettive, il parcheggio sottostante la Villa comunale, lungo la via Circonvallazione di ponente.

Si tratta del concorso pubblico per titoli e colloquio per la copertura, al Comune di Caltagirone, di 8 posti di agenti di Polizia municipale, categoria C, posizione economica C.1, a tempo indeterminato e parziale per 24 ore settimanali.

“L’espletamento di questo concorso – afferma l’assessore al Personale Luca Distefano – ci consentirà di potenziare un settore, quale quello della Polizia municipale, in cui si avverte maggiormente l’esigenza di nuovi innesti, con ciò determinando positive ricadute sui servizi resi ai cittadini”.

“L’obiettivo – sottolinea il sindaco Gino Ioppolo – è giungere in tempi rapidi all’espletamento delle prove e alla formazione della graduatoria finale, che ci permetterà di immettere linfa nuova nel Corpo di Polizia municipale. Il concorso per vigili urbani fa parte integrante del processo, da noi avviato, di necessario rinnovamento della classe burocratica del Comune”.

A conclusione del concorso, i primi otto saranno assunti dal Comune di Caltagirone, ma alla graduatoria, come previsto dalla normativa in materia, potranno attingere anche altre amministrazioni locali che avessero analoghe esigenze.

x