« Torna indietro

Fortitudo Bologna: un felsineo come vice allenatore

Fortitudo Bologna: un bolognese come vice allenatore della prima squadra, si tratta di Filippo Palumbi.

Fortitudo Bologna: un felsineo come vice allenatore della prima squadra, si tratta di Filippo Palumbi. Un ritorno per i biancoblu.

Mato a Bologna il 23 novembre 1972, figlio dell’indimenticato e indimenticabile Avvocato Renato, Filippo ha iniziato la carriera guidando varie squadre giovanili della Fortitudo, prima come vice-allenatore, poi come head coach nelle squadre Propaganda, Juniores e Cadetti (con cui è giunto per due volte al terzo posto nazionale).

Nel 2002 è stato assistente alla Virtus Siena e allenatore degli juniores toscani, con cui ha conquistato il titolo di vicecampione d’Italia. Nel 2003 ha vinto anche il titolo italiano juniores, sempre con la Virtus Siena.
Dopo una stagione in serie A2 a Montecatini, è tornato in Fortitudo da assistente di Jasmin Repeša, facendo parte del gruppo che ha conquistato lo storico Scudetto nel giugno 2005 e la Supercoppa italiana, pochi mesi dopo.

Negli anni successivi, ecco materializzarsi importanti esperienze all’estero, tra le quali spiccano quelle in Spagna e negli USA, dove ha anche ottenuto una borsa di studio alla Nova Southeastern University per studiare Sport Management, laureandosi con il massimo dei voti. A fine 2010, è tornato in Spagna (a Barcellona) iscrivendosi ad un Master in Business Administration all’Università La Salle, al termine del quale è stato premiato come miglior studente del Master.

Nell’estate 2016, Filippo è tornato ad allenare nei campionati regionali emiliano romagnoli guidando, fino ad oggi, la Grifo Imola. Con il Club biancoblu, ha vinto il campionato di serie D nel 2017 e contribuito in modo significativo, nel corso di questi anni, alla crescita e allo sviluppo di tanti giovani ragazzi.

x