« Torna indietro

Morte studente Bocconi su Lago di Como, arrestata 21enne belga

Una ragazza belga di 21 anni è stata arrestata per la morte di Luca Fusi, 22enne studente della Bocconi deceduto in seguito a un incidente nautico sul Lago di Como, avvenuto nel pomeriggio di venerdì 25 giugno. La donna dovrà rispondere di omicidio colposo e naufragio. Il fermo è stato deciso dal pm Antonia Pavan per evitare che la 21enne possa far rientro nel suo paese. Secondo i testimoni che hanno assistito all’incidente, al momento del tragico impatto il motoscafo guidato dalla belga viaggiava ad alta velocità. La ragazza è risultata negativa all’alcoltest e ha dato suo consenso all’esame tossicologico, ancora in corso. La procura di Como ha disposto l’autopsia sulla salma di Luca ponendo sotto sequestro i due motoscafi.

x