« Torna indietro

impennata

Stop mascherine all’aperto, da domani niente più obbligo. Ecco cosa cambia

Dal 28 giugno non ci sarà più l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto in Zona bianca, ma sempre nel rispetto delle indicazioni precauzionali stabilite dal Cts”, chiarisce il Ministero della Salute.

Dal 28 giugno non ci sarà più l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto in Zona bianca, ma sempre nel rispetto delle indicazioni precauzionali stabilite dal Cts”, chiarisce il Ministero della Salute.

le mascherine, comunque, restano un valido dispositivo di protezione per i soggetti fragili per i quali è raccomandato.

Stop alle mascherine all’aperto

“Il Comitato Tecnico Scientifico, in una nota del portavoce Silvio Brusaferro, chiarisce che non c’è più l’esigenza di indossare la mascherina all’aperto in Zona Bianca salvo i contesti in cui si creino le condizioni per un assembramento (es: mercati, fiere, code, etc.;

E nelle seguenti situazioni:

  • che le persone debbano sempre portare una mascherina in modo da poterla indossare quando si verificassero condizioni di assembramento;
  • è raccomandata fortemente l’uso della mascherina nei soggetti fragili e immunodepressi e a coloro che stanno loro accanto;
  • deve essere sempre indossata negli ambienti sanitari;
  • deve sempre essere mantenuto l’obbligo di indossare la mascherina in tutti i mezzi di trasporto pubblico;
  • devono essere rispettate le disposizioni e i protocolli stabiliti per l’esercizio in sicurezza delle attività economiche, produttive e ricreative”.

Questi i casi in cui resterà l’obbligo. In bar, pizzerie, ristoranti e birrerie al chiuso o all’aperto varranno le regole attuali, ovvero la mascherina si potrà togliere quando si è seduti al tavolo di un bar o di un ristorante, mentre andrà indossata quando ci si alzerà, per uscire dal locale o per esempio, per pagare. In pratica il dispositivo andrà sempre indossato nei luoghi a rischio assembramento. 

Mascherina obbligatoria nei luoghi al chiuso come musei, cinema e teatri. Nei cinema o teatri all’aperto, invece, andrà indossata laddove ci sarà rischio assembramento. La mascherina resta obbligatoria, all’interno dei negozi e dei centri commerciali, sui mezzi pubblici e durante i viaggi in aereo.

x