« Torna indietro

Infermiere aggredito all’hub vaccinale di Pianoro

Infermiere aggredito all’hub vaccinale di Pianoro. La solidarietà della direzione aziendale, denunciato l’aggressore.

Infermiere aggredito all’hub vaccinale di Pianoro. La solidarietà della direzione aziendale, denunciato l’aggressore.

Questa la nota giunta in redazione dall’Ausl di Bologna:” Massima solidarietà nei confronti dell’infermiere coordinatore dell’hub vaccinale di Pianoro, aggredito venerdì scorso in chiusura delle vaccinazioni, viene espressa dalla direzione dell’Azienda Usl di Bologna e del Distretto sanitario di San Lazzaro. Nei confronti dell’aggressore, non identificato, l’Azienda ha sporto denuncia” – l’Ausl denuncia inoltre l’imbratttamento della cartellonistica dello stesso hub vaccinale, scoperta questa mattina:”I cartelli danneggiati, 4 in totale, sono già in corso di sostituzione.
Si tratta di episodi di grave e palese inciviltà che l’Azienda stigmatizza, particolarmente irresponsabili in questo momento cruciale di lotta alla pandemia nel quale è prioritario, a Bologna come in tutto il Paese, accelerare la campagna vaccinale per giungere al più presto a livelli di copertura che garantiscano l’immunità della comunità”.

x