« Torna indietro

Basket e inclusione, a Lecce il primo Open Day

Prima edizione a Lecce di Open Day – Basket per tutti. L’Associazione sportiva dilettantistica La scuola di basket di Lecce, insieme al Comune di Lecce e all’Ente di promozione sportiva A.s.c., hanno organizzato quest’evento che si è tenuto ieri mattina, domenica 27 giugno, presso i due Tensostatici di S. Rosa -Campo L. Montefusco (CONI) dalle ore 9,00 alle 12,00. Un Open day che era sì un evento sportivo, ma il basket in questo caso faceva solo da contorno al tema più importante, quello dell’inclusione. Un’inclusione realizzata, appunto, grazie allo splendido sport della pallacanestro e che ha avuto come corollario un torneo di basket 3 contro 3 (Primo torneo di Basket 3>3 Città di Lecce) che si è svolto nelle giornate di sabato e domenica pomeriggio e ha visto come protagoniste tre categorie: Open Maschile (dai 16 anni in su); Open femminile (dai 15 anni in su) e Over 40 maschile.

Open day basket per tutti, ospite anche il sindaco Salvemini

Il tema dell’inclusione, quindi, come principale motivo di interesse di questo primo Open Day Lecce. Il leitmotiv della giornata di ieri è stato il “tutti convocati” e in campo i bambini, ragazzi, adulti, disabili, normodotati. Un modo per far capire che lo sport è soprattutto un modello di valori. I valori, in senso ampio, sono convinzioni molto profonde e forti che determinano le azioni di tutti, ma che incidono anche sulle nostre amicizie e relazioni. I valori vengono trasmessi sia dal contesto che ci circonda (famiglia, scuola, lavoro), dai rapporti che instauriamo (le amicizie) e dalla pratica sportiva. Lo sport concepito in maniera sana ha la capacità di insegnarci e farci apprendere condotte utili per la crescita personale. I principali valori educativi che derivano dalla pratica sportiva e che si sono voluti evidenziare in questa prima edizione dell’Open Day organizzata dalla Scuola di Basket di Lecce riguardano: rispetto, collaborazione, integrazione e appartenenza, competizione, emozione, disciplina e costanza. Una mattinata di sport e di amicizia con la pallacanestro come strumento di condivisione e di integrazione, un Open Day a cui hanno partecipato come ospiti anche il sindaco di Lecce, Carlo Salvemini e l’assessore allo Sport del Comune di Lecce, Paolo Foresio.

x