« Torna indietro

Allarme albergatori: ‘Pochi turisti per le strade di Milano’

Atr Milano, l’associazione degli albergatori milanesi in seno a Confesercenti, lancia l’allarme sulla scarsa affluenza di turisti nel capoluogo lombardo. “Gli attuali flussi dei turisti stranieri portano a Milano pernottamenti di massimo una notte – si legge in una nota -. Si tratta di turisti di passaggio che poi proseguono il loro soggiorno verso altre destinazioni, fuori regione. Milano non sta avendo alcun ritorno dai turisti e nemmeno dagli eventi che al massimo potranno avere luogo a settembre pur potendo ricominciare dal 1° luglio. È assolutamente utile far sapere che la Lombardia è una destinazione sicura – spiega Rocco Salamome. presidente di Atr -, ma è necessario ribadirlo non solo per i turisti stranieri di prossimità, ma anche per il mondo degli eventi e del turismo business che ruota attorno a Milano, che oggi soffre oltre modo una ripartenza che non la riguarda. Probabilmente i turisti svizzeri e tedeschi non hanno bisogno di ricevere il via libera con un evento pubblico per passare il weekend sulle sponde lombarde, sarebbe ben più importante farlo sapere alle aziende organizzatrici di congressi e fiere per evitare che gli eventi più rilevanti decidano di migrare in location con meno restrizioni”.

x