« Torna indietro

Malore, ambulanza

Ennesimo incidente nel Salento. Fuori strada con il furgone, poi contro un albero. Gravi padre e figlio

Ancora un incidente nel Salento, ancora uno schianto sulle strade salentine. Dopo l’episodio, di cui abbiamo raccontato ieri, che aveva visto lo schianto tra due auto, ancora un sinistro che lascia molte preoccupazioni sulle condizioni degli sfortunati protagonisti. Lo schianto è avvenuto oggi, nella tarda mattinata, più o meno intorno alle 13, sulla strada provinciale 362 che collega Cutrofiano e Supersano. Un furgone, per cause ancora tutte da accertare, è uscito fuori strada ed è andato a schiantarsi contro un albero. L’impatto è stato così violento da far lanciare l’allarme ad alcuni automobilisti di passaggio che hanno messo in moto la squadra dei soccorsi.

Incidente nel Salento, le condizioni dei due

Sul furgone viaggiavano padre e figlio, commercianti di Neviano che sono stati gli sfortunati protagonisti dell’ennesimo incidente nel Salento. A soccorrere i due sono state le ambulanze del 118 che hanno cercato di apportare le prime cure del caso ai due. Sul luogo del sinistro, oltre al 118, sono intervenuti i vigili del fuoco che si sono occupati di estrarre i corpi dalle lamiere del mezzo e i carabinieri di Ruffano che si sono occupati dei rilievi dell’incidente nel Salento. Ad avere la peggio dopo lo schianto sembra essere stato il figlio, un giovane di 27 anni, che è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Ferito, anche se in condizioni apparentemente meno gravi, anche il padre che è stato trasportato in codice giallo all’ospedale Ferrari di Casarano.

x