« Torna indietro

SerEstate – La Cultura si fa Spazio: appuntamenti dal 29 giugno al 3 luglio 2021

SerEstate – La Cultura si fa Spazio: appuntamenti dal 29 giugno al 3 luglio 2021.

Prosegue SerEstate – La Cultura si fa Spazio, la rassegna estiva negli spazi all’aperto del Testoni Ragazzi di Bologna dedicata ai giovani pubblici che propone letture gratuite, spettacoli, narrazioni teatrali, la mostra di illustrazioni “Il Bambino Spettatore” (fino al 29 giugno), concerti e proiezioni.    

Martedì 29 giugno 2021 alle 18.00 torna l’appuntamento settimanale con le letture gratuite realizzate in collaborazione con Biblioteca Salaborsa Ragazzi, questa volta dedicato a chi ha da 4 a 7 anni

“Nella notte” è l’ultimo appuntamento di lettura ad alta voce dedicato alla poesia: dalla prossima settimana e per tutto il mese di luglio il tema centrale delle letture gratuite del martedì sarà il viaggio.  

Per partecipare è richiesta prenotazione su www.testoniragazzi.it


Lo stesso pomeriggio del 29 giugno è l’ultimo momento per poter visitare la mostra di illustrazioni “Il Bambino Spettatore”, sempre a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria suwww.testoniragazzi.it

La mostra, con 35 illustrazioni provenienti da 20 paesi, è realizzata in collaborazione con la Bologna Children’s Book Fair all’interno del progetto europeo “Mapping” finanziato dal programma Creative Europe dell’Unione Europea, e aperto al pubblico in occasione di BOOM! Crescere nei libri. Sono previsti tre turni di visita (16.30, 17.00, 17.30) ognuno riservato a un nucleo familiare. 

Mercoledì 30, sempre alle 18.00, prende vita il primo appuntamento musicale di SerEstate – La Cultura si fa Spazio, con Mamamusica. Ensemble “disturbato””, laboratorio musicale dedicato alle bambine e ai bambini da pochi mesi fino a due anni, realizzato in collaborazione conMuseo Internazionale e Biblioteca della Musica di Bologna

Uno spazio musicale speciale, emozionante e inclusivo per grandi e piccolissimi in cui l’attenzione si concentra esclusivamente sui suoni. Canti e ritmi provenienti dal repertorio afroamericano: dai canti di tradizione africana, passando per il blues, lo spiritual, il jazz, fino al samba, al son cubano e al funk. Un avvolgente abbraccio di suoni scandito anche da intensi silenzi, in cui adulti e bambini costruiscono una relazione comunicativa unica, per scoprire e riscoprire l’incanto di esprimersi attraverso la musica. 

Una proposta musicale di 45 minuti con sei performer (Linda Tesauro – voce; Luca Bernard – contrabbasso, voce; Serena Pecoraro – voce; Enrico Farnedi – tromba, voce; Rocco Papia – chitarra, voce; Tommy Ruggero – percussioni, voce) sviluppato dal Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna in collaborazione con Associazione La Musica interna. 

Biglietti acquistabili al costo di 6,5validi per l’ingresso di minore e un adulto assieme, solo sul sito www.testoniragazzi.it oppure al link diretto http://bit.ly/TestoniRagazzi-TicketOnline. 

Giovedì 1 luglio alle 18.00, prende vita il mito con “Psiche e gli animali” consigliato dai 4 ai 7 anni. Una narrazione teatrale per riscoprire una storia antica, dalle origini incerte, in cui elementi delle culture del vicino oriente e dell’occidente si incontrano. Il racconto delle vicende di Psiche e Amore, diventato classico attraverso la riscrittura di Apuleio, è stato la matrice di tante fiabe tradizionali e d’autore, fra tutte quella de “La Bella e la Bestia”, in cui l’impossibilità di vedere l’amato nel proprio aspetto naturale è centrale alla narrazione. Nella proposta teatrale in programma, l’intreccio viene presentato attraverso un continuo gioco sul mostrarsi e nascondersi, sul cercare sempre di scoprire qualcosa in più. Ingresso 5 acquistabile solo online su www.testoniragazzi.it

Venerdì 2 e sabato 3 luglio alle 21.30 sale sul palco Roberto Capaldo col suo “Home Sweet Home – Cap I Casa Dolce Casa”, spettacolo per il pubblico da 3 a 7 anni prodotto da Residenza IDRA. 

Uno spettacolo che attraverso una fiaba naturale, quella di uno scoiattolo alla ricerca di un albero in cui abitare, restituisce una lunga indagine sul tema della casa inteso come luogo della protezione e della separazione dal resto del mondo, nata dall’osservazione di quei bambini che, per motivi medici, hanno dovuto allontanarsi dalla propria abitazione e ricostruirsene una nuova. 

Uno spettacolo a più livelli, che parla ai pubblici dell’infanzia e adulti, cercando di riproporre le domande alla base del percorso di creazione: cos’è casa, com’è, dove si trova, quando ci si sente a casa? Qual è la casa giusta? Un lavoro su un elemento cardine dell’identità, reso ancora più attuale e necessario dalle esperienze vissute da tutte e tutti durante illockdown

Biglietti, prenotazioni e norme di sicurezza 

Tutte le informazioni sulla rassegna sono disponibili al sito www.testoniragazzi.it.  

biglietti, validi per l’ingresso di una persona, sono acquistabili fino a mezz’ora prima dello spettacolo su testoniragazzi.it (6,5€ per spettacoli, concerti, proiezioni; 5€ per le narrazioni del ciclo “Storie in Cortile”).  

Le prenotazioni per le letture gratuite e per le visite alla mostra “Il Bambino Spettatore”, a ingresso gratuito, apriranno una settimana prima di ogni giornata di svolgimento su www.testoniragazzi.it. Per la mostra sono previsti tre slot di visita da mezzora per un nucleo familiare alla volta, alle 16.30, 17.00 e 17.30. 

In caso di pioggia, tutti gli appuntamenti si terranno al chiuso. 

Tutti gli appuntamenti sono realizzati nel rispetto delle norme di prevenzione e sicurezza in vigore, a tutela della salute di chi assiste e realizza gli eventi. Ricordiamo che tutte le persone sopra i 6 anni dovranno indossare la mascherina chirurgica per tutto il tempo di permanenza. Tutte le informazioni sulle misure di sicurezza sono disponibili all’indirizzohttps://bit.ly/BentornatiAlTestoniRagazzi

Crediti e ringraziamenti 

Serestate è realizzato da La Baracca-Testoni Ragazzi e fa parte di Bologna Estate 2021, il cartellone di attività promosso e coordinato dalComune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Destinazione Turistica. Le illustrazioni al centro della campagna di comunicazione sono di Enrico “3ko” Montalbani 

La stagione 2020-2021 del Teatro Testoni Ragazzi è realizzata col sostegno del Comune di Bologna, Regione Emilia-Romagna, MIC – Ministero della Cultura, Fondazione Del Monte di Bologna e Ravenna,programma Creative Europe dell’Unione Europea e con i contributi diAssicoop Bologna Metropolitana, Coop Alleanza 3.0Granarolo, BPER Banca, Coldiretti – Campagna Amica Bologna, Legacoop Bologna, Alce Nero e Mielizia. 

x