« Torna indietro

San Donà sostiene l’Istituto Comprensivo Schiavinato nel programma Eco-School

30.6.2021 – Nel segno della collaborazione tra istituzioni, la Città di San Donà di Piave continua il suo percorso per un ambiente più sano, sostenibile e vivibile. Con Delibera di Giunta 60/2021 approvata il 18 maggio, l’amministrazione ha siglato la partecipazione al programma “Eco-School” dell’Istituto Comprensivo Schiavinato. “Eco-School” è l’unico programma educativo di certificazione di sostenibilità ed educazione ambientale a rientrare nell’Environment Programme (Programma Ambientale) delle Nazioni Unite, con 52.000 scuole iscritte in tutto il mondo.

Un’iniziativa ampia, che coinvolgerà non solo gli studenti e le famiglie ma tutta la comunità con tematiche che spaziano dall’acqua, all’energia, ai rifiuti alla biodiversità.

Il programma Ecoschool coinvolgerà tutti i sei plessi dell’istituto comprensivo e si articolerà in indagini, iniziative di sensibilizzazione, approfondimenti tematici e soprattutto azioni concrete (ad esempio, i bambini a partire dai rifiuti, guidati dal personale scolastico e collaborando con Veritas, stanno lavorando su come effettuare concretamente una differenziata molto spinta, per ridurre il rifiuto secco, e imparare come produrre meno rifiuti; e inoltre in seno al progetto Ortinvista, hanno esteso gli orti scolastici in tutti i plessi, dall’infanzia alle primarie alla secondaria di I grado).

“Se vogliamo davvero cambiare direzione, dobbiamo farlo. Partire dai giovanissimi per costruire una cultura della sostenibilità fondata su vere e proprie pratiche ed azioni, significa puntare in alto, guardare lontano. Eco-Schools promuove questo approccio, insieme etico e pratico. Siamo orgogliosi che la Città di San Donà di Piave sostenga il programma a partire dall’Istituto Comprensivo “Lucia Schiavinato”, che sta già compiendo notevoli passi avanti. Ci auguriamo che il programma coinvolga presto le altre scuole del territorio, che so essere amministrato con particolare sensibilità ai temi dell’ambiente. Più siamo, meglio stiamo!” così Claudio Mazza presidente di FEE Italia (Foundation for Environmental Education – Fondazione per l’Educazione Ambientale).

L’Amministrazione è coinvolta in prima linea nel programma, non solo offrendo un contributo economico ma anche collaborando fattivamente alle attività che via via verranno individuate, che possono essere sia di indagine ambientale che di migliorie (sempre nel segno del risparmio energetico e della sostenibilità).

“Abbiamo accolto con piacere questa proposta dell’I.C. Schiavinato, che rientra perfettamente negli obiettivi di sostenibilità che stiamo perseguendo attraverso il PAESC (Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima) che proprio in questi giorni stiamo distribuendo in tutte le famiglie di San Donà grazie al lavoro di tantissimi volontari, e che – oltre a raccontare come stiamo lavorando per ridurre le emissioni di CO2 e rendere la nostra Città più resiliente, spiega anche quello che ciascuno di noi può fare. Ringrazio l’Istituto Comprensivo Schiavinato per aver portato avanti questo programma, a cui stiamo dando e daremo tutto il nostro sostegno. Credo che, per ottenere risultati concreti, sia fondamentale partire dalle generazioni più giovani, che si dimostrano già molto sensibili ai temi ambientali” così Lorena Marin, Assessore a Energia e Ambiente.

x