« Torna indietro

real sito

Sarah Jane Morris e Papik live dal Real Sito di Carditello: suggestioni in musica

Immagina, puoi. È così che vi voglio raccontare di una serata al Real Sito di Carditello a San Tammaro, fra musica, buon cibo, aria fresca e un cielo ammantato di stelle. 

Le magiche sonorità

Un sabato sera di una calda estate, sulle magiche sonorità della cantante britannica Sarah Jane Morris, accompagnata dal chitarrista jazz Tony Remy e Papik, nickname dell’arrangiatore e compositore romano Nerio Poggi, autore e produttore che spazia dal pop al nu jazz, dalla Bossa nova al Soul e che ha collaborato tra gli altri, con Mario Biondi negli album Handful of Soul come coautore del brano Gig e in I Love You More

real sito

Le suggestioni in un momento

E’ stato allora che nel silenzio di un momento ho sentito esplodere il sound e ho visto mani andare ritmicamente, bocche muoversi evocando i bei tempi suggeriti dai ricordi.

E poi sul prato libero dalle sedie ho visto una coppia ballare prima insieme e poi magicamente come un’onda, li ho visti seguire il flusso della musica. Braccia e gambe all’unisono, occhi chiusi e tenere movenze dal sapore di felicità.

Nel Real Sito “spiaggiati”

E ho visto bimbi giocare a rincorrersi mentre i genitori con le orecchie attente cercavano di ascoltare e capire le parole pronunciate in un colorato italiano dalla cantante dal palco circondato dal corollario di una Reggia meravigliosa che al suo interno ospita la mostra fotografica di Giulio Festa, “spiaggiati” che offre l’occasione e l’opportunità di vedere uno scorcio di una storia senza tempo.

Real Sito

Così era la vita al Real Sito

Immagina puoi. Quei tempi in cui quella Reggia era abitata e circolava la vita al ritmo ozioso delle feste o di quel quotidiano che non osiamo nemmeno credere possibile.

Applausi per un’organizzazione eccellente, quella della Fondazione Real Sito di Carditello e per la scelta di musica ricercata e nel contempo coinvolgente. Quella musica che tocca le corde del cuore e si diffonde nell’aria circostante

E infine, immagina puoi. Il mio incanto nell’ascoltare la cantante suggestiva nel suo modo di coinvolgere il pubblico che ha offerto brani tratti dal suo ultimo lavoro “Let the music play”, in uscita il prossimo venerdì ma che ha autografato in anteprima ai suoi fan proprio dal Real Sito di Carditello. 

E dulcis in fundo “Lovely day”

Il carisma di Sarah e il mondo sonoro di Papik hanno offerto un’atmosfera gioiosa e al contempo raffinata, a un live che ci ha fatto sentire parte di quel “Lovely day” che ci ha accompagnato, come in un’esperienza sensoriale e con un’eco indescrivibile, la sera stessa, riportandoci, quasi mano nella mano fino alle nostre vite.

x