« Torna indietro

Risultato storico per l’Università a Lecce, da settembre parte il nuovo corso di Laurea in Medicina e Chirurgia

Poco meno di due mesi fa, dopo un lungo tira e molla, il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia era diventato legge regionale ed era quindi stato approvata la possibilità di formare questo nuovo percorso di studi e di inserirla tra le opportunità offerte dall’Università degli Studi del Salento. Ora, da oggi si parte ufficialmente con una data che può essere a tutti gli effetti definita storica. La biologia e la medicina incontrano le nuove tecnologie, la bioingegneria, le biotecnologie e la biomedicina: saranno queste le caratteristiche del nuovo corso di laurea in “Medicina e Chirurgia” dell’Università del Salento, in partenza il prossimo settembre, che è stato presentato questa mattina – in diretta dal centro congressi del complesso Ecotekne – dal Rettore UniSalento Fabio Pollice, alla presenza Rettore di Humanitas University Marco Montorsi. Il corso di Laurea avrà la caratteristica di arricchire la professionalità del medico chirurgo con competenze tecnologiche e metodologiche specifiche nell’ambito dell’ingegneria biomedica. Avrà, dunque, un marcato orientamento tecnologico (“MedTec”), sulla scia di un analogo percorso formativo attivato appunto da Humanitas University in collaborazione con il Politecnico di Milano. L’obiettivo è formare una figura professionale che, oltre a essere in grado di esercitare la professione medico-chirurgica, sia in grado di applicare o sviluppare soluzioni tecnologiche per la prevenzione e cura delle malattie, il supporto all’invecchiamento e alle emergenze sanitarie.

Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, come iscriversi al bando

Saranno sessanta i posti disponibili. Il bando di ammissione al primo anno e le informazioni utili si possono trovare e sono reperibili a questo link: https://www.unisalento.it/test-medicina/odontoiatria.

“Un percorso che integra ricerca, formazione e assistenza sanitaria, frutto di un intenso e proficuo rapporto di collaborazione e condivisione con le altre Università pugliesi e con gli attori pubblici e privati di eccellenza che operano sul territorio”, ha sottolineato il Rettore Fabio Pollice che ha poi aggiunto: “Fondamentale il ruolo della Regione Puglia, alla quale rinnovo i ringraziamenti per l’impegno profuso, così come quello di tutta la comunità accademica – docenti, personale, studenti. È con emozione che oggi presentiamo un risultato storico, che potrà incidere significativamente sul futuro della nostra regione e del paese”.

Alla storica giornata di presentazione del corso di Laurea hanno partecipato, portando i saluti in collegamento, il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e il Presidente dell’Anvur Antonio Felice Uricchio. Sono intervenuti inoltre il Sindaco di Lecce Carlo Salvemini, gli assessori regionali Sebastiano Leo e Pier Luigi Lopalco, il Direttore della ASL Lecce Rodolfo Rollo e il Presidente dell’Ordine dei Medici di Lecce Donato De Giorgi.

x