« Torna indietro

Siena, Covid-19, Salvini (Lega): “vaccino obbligatorio per i nostri figli? No, no e ancora no”

“Quando sento qualcuno parlare di vaccino obbligatorio per i nostri figli che vanno a scuola a 12 anni io dico no, no e ancora no. Mai. Sulla pelle dei bambini non si scherza. Noi diciamo di tutelare gli ottantenni, ma senza massacrare i quindicenni”. Lo ha affermato il leader della Lega Matteo Salvini, parlando a un banchetto referendario a Siena.
“Mettiamo in sicurezza chi rischia la vita e la terapia intensiva – ha ammonito ancora Salvini – ma lasciamo perdere altre robe. Noi diciamo che per oltre due milioni di persone di oltre sessant’anni ancora non vaccinate il vaccino è utile e va consigliato. Siamo contro gli obblighi, ma è giusto cecare di convincerli a mettersi in sicurezza. Però come è giusto che il mio babbo e la mia mamma si siano messi in sicurezza, non è altrettanto giusto parlare oggi – 19 luglio – di multe, o divieti, zone rosse e liste di proscrizione obbligatorie per i nostri giovani e ragazzi che hanno tutti il diritto di tornare alla vita e alla normalità. Con il sorriso e la prudenza” (fonte: Askanews)

x