« Torna indietro

(Video) San basilio, Rocca Cencia sequestrati oltre 3 kg di droga fra hashish, cocaina e marijuana e 50 proiettili di diverso calibro

Nel corso di mirati servizi predisposti per la prevenzione ed il contrasto dei reati in genere, personale dei “Falchi” della Sesta Sezione “Contrasto al Crimine diffuso” della Squadra Mobile della Questura di Roma, nel corso degli ultimi giorni, ha proceduto all’arresto di cinque individui ed al sequestro di oltre 3 kg di stupefacente di varia natura.

In particolare nei quartieri di San Basilio e Rocca Cencia il personale della Mobile ha tratto in arresto quattro romani sorpresi a detenere o spacciare, a vario titolo, diverse quantità di sostanza stupefacente, del tipo Hashish e Cocaina.

Nell’abitazione di una delle persone fermate a San Basilio, S.M classe ’63, oltre a rinvenire 1 Kg e ½ di Hashish, suddiviso in diverse confezioni, sono stati trovati oltre 50 proiettili, calibro 12 per fucile e 9×21 per arma corta.

L’uomo è stato, pertanto, tratto in arresto ed associato presso il carcere di Rebibbia a disposizione dell’A.G.

Nel Comune di Guidonia, infine, F.F classe 64 è stato tratto in arresto perché trovato in possesso di circa mezzo Kg di sostanza stupefacente, suddiviso tra Cocaina ed Hashish.

Ingegnoso lo stratagemma architettato architettato dall’uomo per eludere qualsiasi controllo da parte delle Forze dell’Ordine: nella sua abitazione, infatti, aveva installato un sistema meccanico a scomparsa che, tramite un telecomando, gli consentiva di raggiungere un deposito nascosto dietro le scale del proprio appartamento.

Gli agenti intervenuti, insospettiti dalla presenza del telecomando che non apriva alcuna pertinenza, dopo vari tentativi, hanno compreso che lo stesso era utilizzato per azionare il sistema segreto, accedendo così al materiale lì custodito.

Dopo gli atti di rito il 57enne è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

x