« Torna indietro

Assessore spara e uccide straniero 39enne (aggiornamento)

L’assessore Massimo Adriatici, avvocato, assessore alla Sicurezza del Comune di Voghera (Pavia), si trova ora agli arresti domiciliari ed è indagato per eccesso colposo in legittima difesa. Ieri sera, poco dopo le 22, come è noto ha ucciso un uomo di 39 anni di nazionalità marocchina. Le condizioni di quest’ultimo non sembravano preoccupanti, ma in seguito si sono aggravate, fino al decesso. Questi è stato colpito vicino al cuore, il tempo ha fatto il resto. Quanto detto è accaduto in piazza Meardi nella città oltrepadana. Da quanto si è appreso Adriatici deteneva regolarmente la pistola con cui ha sparato. L’assessore aveva ricevuto una spinta. Il malcapitato straniero, che non aveva alcuna arma con sé, aveva lanciato in precedenza una bottiglia di birra, ma non in direzione dell’uomo ora indagato. Secondo una prima ricostruzione di Adriatici, uno spintone l’avrebbe fatto cadere per terra e in quel mentre sarebbe partito un colpo, uno solo, ma fatale (fonte: Ansa, foto di repertorio).

x