« Torna indietro

Area artigianale di Montegrotto: nei capannoni sarà possibile anche la vendita al dettaglio

22.7.2021 – Per far fronte alla perdurante crisi e rilanciare la zona artigianale di Montegrotto Terme l’amministrazione comunale ha introdotto nella variante generale del Piano degli Interventi un’importante modifica per i capannoni: sarà possibile vendere ciò che l’azienda produce o commercializza non solo all’ingrosso, ma anche al dettaglio.

“Si tratta di una prima misura –  spiega il sindaco Riccardo Mortandello – che abbiamo deciso di adottare dopo un percorso di condivisione con gli artigiani e con le associazioni di categorie per rilanciare la zona artigianale, per fare in modo che diventi appetibile da un punto di vista anche imprenditoriale. Confidiamo che questo sia un incentivo importante per ridare un senso a una zona artigianale che al pari di altre ha vissuto momenti di crisi”

“La variante approvata in Consiglio comunale – spiega il vicesindaco Luca Fanton – non trasforma ovviamente l’area artigianale in area commerciale: prevede che negli stabilimenti produttivi già esistenti sia possibile realizzare di una superficie di vendita del prodotto al minuto non superiore al 25% dell’area dello stabilimento esistente e comunque con un massimo di 250 metri quadrati. Confidiamo che questo sia un incentivo sia per gli artigiani già presenti sia che possa attrarre nuovi investitori nella nostra zona”.

Attualmente  nella zona artigianale i titolari delle aziende possono vendere all’ingrosso i prodotti che o producono o commercializzano, con questa modifica sarà invece possibile vendere direttamente al consumatore finale. 

x