« Torna indietro

Residenze universitarie, D’Incecco (Lega): “sostegno al bisogno abitativo degli studenti”

Bisogno abitativo degli studenti. “Il Gruppo consiliare Lega Salvini premier, con l’emendamento a mia prima firma, prosegue nella sua politica concreta di forte sostegno alle residenze universitarie, attraverso la proposta di concessione di finanziamento finalizzato all’anticipazione degli Stati Anticipo Lavori inerenti le residenze universitarie di Chieti, ‘ex caserma Pierantoni‘ (149 posti letto) e di Pescara, ‘ex Ferrhotel‘ (66 posti letto), entrambe cofinanziate dal Ministero dell’istruzione.
L’importo necessario di € 900.000 risulta così ripartito:

€440.000 come da obbligo giuridico con accordo di programma, tra Regione, Comune di Chieti e Adsu;

€ 440.000 come da obbligo giuridico con accordo di programma, tra Regione, Comune di Pescara e Adsu;

€ 20.000 per copie progetti esecutivi e definitivi in carico all’Adsu.

Le Adsu di Chieti e Pescara hanno richiesto a Pietro Quaresimale, assessore con delega all’Istruzione, alla Ricerca e università e all’Edilizia scolastica, un’anticipazione di somme con successiva restituzione a conclusione dell’iter previsto, ovvero il finanziamento ministeriale viene erogato a ogni pagamento Sal nella misura dell’80%, con saldo a collaudo avvenuto. Ciò consentirà l’erogazione di un cofinanziamento ministeriale di complessivi 16 milioni di euro, di cui 10,5 milioni di euro alla ‘ex caserma Pierantoni’, e 5,5 milioni di euro alla ‘ex caserma Ferhotel'”.
Così in una nota Vincenzo D’Incecco, capogruppo Lega Salvini premier in Consiglio regionale.

x