« Torna indietro

violenza domestica

Domestic Violence

Via Palermo, donna distrugge i mobili e manda in ospedale i genitori, poi costretti a lasciare casa

Nel corso della notte, personale delle Volanti è intervenuto a seguito di segnalazione di lite familiare presso un’abitazione della zona di via Palermo.

Nel corso della notte, personale delle Volanti è intervenuto a seguito di segnalazione di lite familiare presso un’abitazione della zona di via Palermo.

Infatti, a seguito di una lite scaturita per futili motivi una giovane donna, sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti, andava in escandescenza distruggendo diversi arredi di casa ed aggredendo la madre e il padre, i quali dovevano fare ricorso alle cure mediche per aver subito lesioni giudicate guaribili rispettivamente in 7 e 5 giorni.

Dopo l’attivazione del cd. “codice rosso” e la formalizzazione della denuncia da parte delle vittime, che decidevano di andare via da casa per essere ospitate da altri familiari, la donna veniva deferita all’AG per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

x