« Torna indietro

Savona, tragedia in mare: morto turista di Moncalieri (TO)

Tragedia questa mattina nel mare di Savona, dove ha perso la vita Emanuel Timaru, 45enne residente a Moncalieri, nel Torinese. L’uomo, di origini romene, nonostante la bandiera rossa di pericolo a causa del mare mosso, si sarebbe comunque tuffato, finendo per esser trasportato a largo.

Inutili i tentativi di rianimazione: il personale del 118 no ha potuto far altro che constatarne il decesso.

La dinamica della tragedia costata la vita al 45enne di Moncalieri

Erano circa le ore 11 quando Timaru, nonostante gli avvisi di pericolo per il mare mosso, si è tuffato con una paio di amici nei pressi dei Bagnarci di Savona, vicino alla foce del torrente Letimbro. Ma le onde alte lo hanno ben presto spinto a largo. Gli amici che erano con lui, vedendolo in difficoltà, hanno cercato di raggiungerlo e di riportarlo a riva, ma non ci sono riusciti.

Vedendo la situazione, alcuni giovani surfisti, hanno subito chiamato il 112 e hanno raggiunto, a 200 metri dalla riva, Emanuel Timaru. Uno di loro, caricatolo sulla tavola da surf e aiutato dai bagnini degli stabilimenti della zona, è poi riuscito a riportarlo a riva.

Ma ormai il 45enne di Moncalieri non dava più segni di vita. Il personale del 118 ha tentato più volte di rianimarlo, purtroppo inutilmente.

Seconda tragedia oggi nel mare di Savona

Sempre questa mattina nel Savonese, dove tra Cogoleto e Varazze è deceduto un turista olandese. Come per il 45enne di Moncalieri, anche per Mark Kostner ha risultare fatali sono state le condizioni del mare.

Mentre faceva il bagno con i due figli, il 53enne olandese è stato portato a largo dalla corrente. I due ragazzi, tornati a riva, hanno subito chiamato i soccorsi, ma quando la motovedetta della capitaneria di Savona ha raggiunto il padre, per lui non c’era più nulla da fare.

Leggi anche: MALTEMPO, PIEMONTE, FONDI PER RIPRISTINO: I 59 COMUNI BENEFICIARI

x