« Torna indietro

farmacia

1766 vaccini in farmacia nell’Ulss 3 Serenissima

26.7.2021 – Farmacie e vaccini, nell’Ulss 3 Serenissima una performance eccellente: si registra infatti nell’Azienda sanitaria veneziana il più alto numero di vaccinazioni eseguite da inizio campagna, ben 1766 secondo il report regionale.

“Si sta ripetendo nella nostra Ulss 3 – sottolinea il Direttore generale Edgardo Contato – l’ottima collaborazione che si è realizzata a suo tempo con i medici di famiglia. Proprio come hanno fatto a suo tempo i medici di base, ora i farmacisti del nostro territorio si sono messi al servizio della campagna vaccinale con dedizione e impegno. Si tratta di una collaborazione importante: il fatto che il vaccino sia proposto da uno specialista di fiducia, in questo caso dal proprio farmacista, è una ulteriore garanzia per l’utente.

Il farmacista di fiducia è in grado anche di convincere i più riluttanti, e comunque fa una proposta ulteriore e autorevole. Davvero sono in campo, e in modo efficace, nella nostra Ulss 3, tutte le modalità possibili per aderire alla vaccinazione”. Vaccinazioni in farmacia nell’Ulss 3 Serenissima
Eseguite da inizio campagna: 1766 eseguite in un solo giorno (23.07.21): 105 farmacie con almeno una somministrazione da inizio campagna: 30
Sono le fasce d’età tra i 20 e i 40 anni, nell’Ulss 3 Serenissima, quelle che hanno colto più delle altre la possibilità di ricevere il vaccino in farmacia. Buona l’adesione anche della fascia adulta, dai 40 ai 60 anni, come si evince dal grafico:

Dall’inizio della loro collaborazione alla campagna vaccinale, le farmacie del territorio dell’Ulss 3 Serenissima hanno utilizzato sempre il vaccino Moderna, così com’è avvenuto in molte altre Ulss del Veneto; in alcuni casi, ma non nell’Ulss 3, e con percentuali molto ridotte, è stato utilizzato il vaccino Johnson&Johnson. 

x