« Torna indietro

Grande successo per la prima edizione della “Scoglitti Race”. Vince il modicano Carmelo Cannizzaro

Si è chiusa la prima edizione della “Scoglitti Race” organizzata dall’Uisp Santa Croce Camerina, palcoscenico la parte finale del lungomare via Riviera Lanterna, Baia Dorica e Punta Zafaglione. Due i giri di 3 km percorsi dai partecipanti intervallati da un breve falsopiano che ha poi immesso sul rettilineo finale, percorso leggermente ondulato caratterizzato dal forte caldo e umidità.

A trionfare è stato l’atleta della Running Modica Carmelo Cannizzaro, che ha chiuso il percorso in 20’06” precedendo il palermitano Giorgio Giacalone (Palermo H. 13,30), 20’12” e il nisseno Pierluigio Garziano (Atl. Mazzarino), 20’19”, mentre al femminile si è imposta il talento dell’Atletica Mazzarino, Lorenza Blandidi che ha chiuso in 23’202 davanti ad Annalisa Di Carlo (Mega Hobby Sport), 23’35” e l’iblea Martina Gambuzza (Cus Pv), 24’13”. le.

Anche la stessa UISP SANTA CROCE, nel circuito veloce di 6 km, ben figura con i propri atleti. Daniele Sammatrice 2’ di categoria con 21:01, Linda Ferrante 3’ di categoria con 32:08, Sara Botta 5’ di categoria con 29:58, e Michelangelo Peluso 11’ di categoria con 25:19 che bissa il suo week end di gare nella 3⁰ Prova Circuito Nazionale Fidal Bronze di Corleone (PA) valevole per il 26⁰ Gran Prix Sicilia 2021 la fermando il crono a 42:09 .

x