« Torna indietro

I Maneskin contro i No Vax: “Rifiutare il vaccino è da pazzi, è come essere terrapiattisti”

Dopo aver scalato le classifiche internazionali e battuto ogni record, i Maneskin si preparano un tour eccezionale che li vedrà sui palchi dei più importanti Festival europei durante l’estate 2021 e quella del 2022, a fianco dei grandi nomi della musica mondiale. Il prossimo anno li vedrà anche protagonisti di un concerto evento nel simbolo di Roma per eccellenza: il Circo Massimo, dove si esibiranno abato 9 luglio 2022.

L’annuncio è arrivato durante l’evento di assegnazione alla band dell’onorificenza ‘Lupa Capitolina’, il massimo riconoscimento romano per i personaggi illustri che si sono distinti nel campo della cultura e società, consegnato loro dalla sindaca Virginia Raggi.

Per i quattro vincitori dell’Eurovision Song Contest è stata anche l’occasione per dire cosa ne pensano dei No Vax, del vaccino anti COVID e del green pass, rispondendo alle domande di Dondoni su La Stampa: “Noi siamo per la sanità mentale delle persone ed esser contrari a qualcosa senza nessun fondamento scientifico mi sembra da pazzi. Essere contrari al vaccino fa il paio con chi pensa che la terra sia piatta. Siamo felici se il progresso e le soluzioni che possono permettere una ripresa ci daranno modo di ricominciare in sicurezza. Finora non siamo stati a Roma, sempre in giro, era complicato fare il vaccino. Ma ora che siamo a Roma avremo la possibilità di farlo e lo faremo“.

x