« Torna indietro

Benevento-Reggina: a Cascia finisce 3-1 per la Strega

Finisce sul risultato di 3 a 1 l’allenamento congiunto tra Benevento e Reggina giocato questo pomeriggio a Cascia.

Una vittoria in rimonta quella della Strega che, dopo l’iniziale vantaggio dei calabresi con Bellomo, è riuscita a sbloccarsi con il giovanissimo Di Serio, protagonista con due reti ed a chiuderla con Elia.

È il Benevento a scendere in campo con maggiore organizzazione rispetto alla Reggina allenata da Alfredo Aglietti che al 34′ della prima frazione di gioco trova il doppio palo con Stavropoulos e Denis. Una porta che sembra stregata quella difesa da Paleari che al 48′ si trova davanti il neo entrato Bellomo, il barese spiazza la difesa avversaria mandando in vantaggio gli amaranto.

Fabio Caserta, reggino di nascita, manda in campo l’artiglieria pesante, con Olli Kragl su tutti che si rivela decisivo: nelle tre reti siglate dalla Strega, il tedesco mette sui piedi dei compagni dei palloni d’oro che non possono che essere trasformati in gol.

Triplice fischio che vedrà la Reggina fare ritorno a Reggio Calabria dopo i giorni trascorsi a Sarnano. Aglietti e i suoi uomini proseguiranno la seconda parte del ritiro estivo presso il Centro Sportivo Sant’Agata dopo i tre giorni di vacanza concessi alla squadra.

IL TABELLINO DEL MATCH

BENEVENTO-REGGINA 3-1

Benevento (4-2-3-1): Paleari (40′ st Manfredini), Letizia, Glik (11′ st Barba), Pastina (37′ st Volpicelli), Foulon (21′ st Masciangelo); Caló (27′ st Basit), Talia (21′ st Elia); Insigne (27′ st Vokic), Sau (11′ st Ionita), Improta (21′ st Kragl); Di Serio (35′ st Samba Thiam). A disposizione: Lucatelli, Masella, Sanogo, Perlingieri. Allenatore: Caserta.

Reggina (4-4-2): Turati (1′ st Micai); Lakicevic, Stavropoulos (19′ st Loiacono), Regini (1′ st Cionek); Di Chiara (1′ st Liotti); Ricci (33′ st Bezzon), Bianchi (19 st Gavioli), Crisetig, Laribi (33′ st Provazza); Denis (1′ st Bellomo), Montalto. A disposizione: Lofaro. Allenatore: Aglietti.

Arbitro: Di Loreto (assistenti: Ottombrini e Piombini).

Marcatore: 4′ st Bellomo (R), 22′ st e 24′ st Di Serio (B), 43′ st Elia.

Note-Angoli: 5-2.

x