« Torna indietro

Tragedia nel Salento. Auto investe due turisti in bici, uno morto ed un ferito

Ancora un’immane tragedia nel Salento per un incidente stradale che, purtroppo, porta con sé anche un morto, come già troppe volte è successo in questa rovente estate salentina. Il terribile sinistro è avvenuto nella notte, poco prima dell’alba, a Gallipoli. La vittima è un giovane modenese di 21 anni, Matteo Cassola, che è stato investito da un’auto mentre, insieme ad un amico, si trovava in sella alla sua bici. La vittima è deceduta sul colpo, mentre il suo amico è ora ricoverato in ospedale con diverse fratture gravi, ma non in pericolo di vita.

Tragedia nel Salento, autista positivo all’alcol test

I due ragazzi, protagonisti dell’ennesima tragedia nel Salento, si trovavano in vacanza a Gallipoli e percorrevano in bici una strada parallela della litoranea gallipolina. Ad un certo punto sono stati tamponati da un’auto guidata da un 40enne che è risultato poi positivo all’alcol test. Quest’ultimo aveva un tasso alcolemico pari a 1,27 gr/l ed è stato denunciato a piede libero per omicidio stradale, ma già in passato era stato fermato per guida in stato d’ebbrezza. Il giovane modenese, come detto, è morto sul colpo e a nulla sono valsi gli interventi dei sanitari del 118 intervenuti immediatamente sul posto. L’amico, invece, è stato trasportato all’Ospedale Sacro Cuore di Gallipoli dove, come detto, si trova ora ricoverato. Sul luogo dell’ennesima tragedia nel Salento, inoltre, sono giunti anche i Carabinieri che hanno svolto tutti i rilievi del caso e sequestrato tutti i mezzi coinvolti.

x