« Torna indietro

Casale Monferrato (AL), rapina all’Esselunga: fermato 31enne

Arresto a Casale Monferrato (AL), dove i Carabinieri del NOR – Aliquota Radiomobile hanno denunciato in stato di libertà per rapina impropria un 31enne casalese, disoccupato con precedenti di polizia.

Le indagini dei Carabinieri di Casale Monferrato

Il 24 luglio, intorno alle ore 17:00, i militari del NOR sono intervenuti nel supermercato “Esselunga” di Casale M.to (AL), poiché un uomo, dopo aver sottratto generi alimentari, aveva saltato le casse e, spintonando il personale di vigilanza si era dileguato verso il centro città.

Nell’immediato, i carabinieri hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza del centro commerciale e di quello cittadino, direttamente collegato con la Centrale Operativa. In seguito all’analisi dei filmati, a tutti gli equipaggi impiegati nel controllo del territorio, era stata fornita una descrizione del soggetto, indicando come particolarità, la presenza di un tatuaggio sulla mano.

Nel corso della serata del successivo 29 luglio, un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile ha riconosciuto il soggetto, che è stato immediatamente fermato e accompagnato in Caserma per essere sottoposto ai rilievi fotosegnaletici e denunciato in stato di libertà. Il rapinatore indossava gli stessi abiti usati al momento della rapina.

Leggi anche: INCENDI, PIEMONTE IN AIUTO DI SICILIA E SARDEGNA

x