« Torna indietro

Nola, simulano un incidente e pretendono soldi da un ignaro automobilista

Arrestati i due truffatori: un 52enne di Pomigliano ed un 41enne di Casalnuovo.

I carabinieri della Sezione Radiomobile di Nola hanno arrestato per tentata rapina aggravata un 52enne di Pomigliano d’Arco ed un 41enne di Casalnuovo, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

I due balordi sono stati sorpresi a via Cimitile a Nola, a bordo di un’autovettura, mentre tentavano di farsi consegnare una somma di denaro da un 51enne di Sant’Antimo.

I due truffatori avevano simulato un incidente e messo in opera la cosiddetta truffa dello specchietto. Pur essendo una truffa vecchissima, c’è sempre qualcuno che la mette in atto.

Le vittime, per l’agitazione e la paura, rischiano di agire senza lucidità e consegnare il denaro richiesto nelle mani dei malviventi. É bene quindi informare quanto più possibile sull’esistenza di questa tipologia di truffa per scoraggiare definitivamente i malviventi.

I due truffatori, arrestati dai carabinieri, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari e sono attualmente in attesa di giudizio.

x