« Torna indietro

Incendio

Parco del Vesuvio in fiamme, l’appello del sindaco di Somma: “Segnalate persone sospette o sconosciute”

Continuano gli incendi nel Parco del Vesuvio, possibili interventi di bonifica.

Un violento incendio è scoppiato nella giornata di ieri nel Parco del Vesuvio, una situazione drammatica che purtroppo si ripete a cadenza annuale. Oltre a bruciare ettari di verde preziosissimi per la natura, vengono uccisi molti animali che fanno parte della fauna del posto e messe in pericolo vite umane.

Le fiamme si sono sviluppate nel primo pomeriggio sul versante Cupa Maresca del Monte Somma e sono state domate solo in serata verso le 23. L’incendio poteva scendere a valle e raggiungere le abitazioni, determinando una situazione di grave pericolo per i cittadini.

Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana, ha quindi rilasciato un accorato appello alla cittadinanza, invitandola a segnalare persone sospette o sconosciute che transitano nella zona. Quasi sicuramente infatti si tratta di incendi dolosi.

Come sottolineato dallo stesso sindaco, a Somma si sono registrati ben 8 incendi di una certa entità negli ultimi 5 giorni. Tra le fiamme sono bruciati anche rifiuti vari, quindi il sindaco non esclude l’ipotesi di una bonifica dell’area.

La stessa popolazione viene quindi chiamata a scendere in campo e segnalare persone sospette, per difendere il proprio territorio e scongiurare disastri ambientali che si ripetono con una frequenza a dir poco preoccupante.

x