« Torna indietro

Tokyo 2020: Ciclismo su pista, oro e record mondiale per quartetto italiano

Sesta medaglia d’oro per l’Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020. È arrivata nell’inseguimento a squadre maschili di ciclismo su pista. Nella finale per il primo posto, il quartetto azzurro (Simone Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon, Jonathan Milan) ha superato la Danimarca con il tempo di 3’42”032, migliorando il primato stabilito ieri, martedì 3 agosto, 3’42”307. “Sono l’uomo più felice del mondo, ho le lacrime agli occhi”, dice Davide Cassani, coordinatore di tutte le nazionali di ciclismo, all’ANSA, dopo l’oro con primato mondiale vinto dal quartetto azzurro nell’inseguimento a squadre.

x