« Torna indietro

Ragusa: arrestati 2 uomini e 1 donna sorpresi a rubare carrube

Nel primo pomeriggio dello scorso 3 agosto, la Polizia Stradale di Ragusa ha tratto in arresto per furto aggravato in concorso tre soggetti, due uomini ed una donna, di nazionalità rumena, sorpresi a rubare carrube da un terreno. Durante un normale servizio di vigilanza stradale, percorrendo la S.S.115 Modica-Ragusa, una pattuglia notava in una piazzola di sosta un autocarro Iveco Daily fermo con tre persone, due uomini e una donna, i quali erano intenti a prelevare dei sacchi da un terreno vicino coltivato a carrubeto e a caricarli sul mezzo.

Immediatamente, gli Operatori invertivano la marcia raggiungendo l’autocarro per procedere ai relativi controlli; proprio nei pressi del furgone gli Agenti rinvenivano n.24 sacchi di polietilene già pieni di carrube mentre all’interno del mezzo venivano rinvenuti n. 6 bastoni in legno lunghi circa m. 2 e tre vasche in plastica nera utilizzate per la raccolta delle carrube. Inoltre, nel terreno adiacente, sotto alcuni alberi di carrubo, gli Agenti rinvenivano altri sacchi pronti per essere prelevati.

Da un ulteriore sopralluogo i poliziotti constatavano che i tre soggetti avevano procurato la rottura della rete di recinzione dell’appezzamento di terreno, attraverso cui avevano raggiunto il carrubeto perpetrando il furto.

A seguito di quanto accertato dalla pattuglia della Polizia Stradale, i tre soggetti sono stati tratti in arresto e su disposizione del P.M. di turno sottoposti agli arresti domiciliari.

La refurtiva che già si trovava nella disponibilità degli arrestati, del valore di circa €.1.500,00 è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

x