« Torna indietro

Camorra: Fermata all’aeroporto di Ciampino la superboss Maria Licciardi

Maria Licciardi, ritenuta dalla Dda di Napoli capo del clan Licciardi e figura di vertice del cartello camorristico “Alleanza di Secondigliano”, è stata fermata all’aeroporto di Ciampino dai Carabinieri del Ros che le hanno notificato un provvedimento di fermo emesso dalla Procura della Repubblica di Napoli. La donna stava per imbarcarsi su un volo che l’avrebbe portata in Spagna. Sorella del boss Gennaro e soprannominata ‘a piccerella’ per la sua bassa statura, Maria Licciardi era sfuggita a un maxi blitz del 2019. È accusata di associazione di tipo mafioso, estorsione, ricettazione di denaro di provenienza illecita e turbativa d’asta, tutti reati aggravati dalle finalità mafiose.

x