« Torna indietro

Ruba uno zaino dal lido e aggredisce il titolare con una bottiglia rotta. Arrestato 29enne

Ruba uno zaino dal lido vistosamente ubriaco, poi viene inseguito dal titolare dello stabilimento e reagisce inseguendolo ed aggredendolo con una bottiglia di vetro rotta. Ancora un episodio di violenza e di tentato furto nel Salento e ancora i Carabinieri in azione dopo l’Operazione “Ride in the Night” portata a termine nel week end appena trascorso. Si sono vissuti attimi di follia nella notte di ieri a Santa Maria al Bagno, marina di Nardò dove, come detto, un uomo ha tentato un furto e poi ha aggredito il titolare del lido, ma poi è stato arrestato dai carabinieri.

Ruba uno zaino al titolare del lido e poi lo minaccia con una bottiglia

Ruba uno zaino dal lido e poi viene arrestato dopo le minacce al titolare dello stabilimento. Si tratta di A.B., 29enne marocchino, fermato dai militari e condotto in carcere. L’uomo, prima dell’arresto, aveva tentato di rubare lo zaino del titolare dello stabilimento, proprio all’interno del lido in questione. Bloccato dal proprietario dello stabilimento e non riuscendo a guadagnarsi la fuga, è andato in escandescenza aggredendolo, inseguendolo fino alla Piazzetta del Paese e minacciandolo con una bottiglia di vetro spaccata sul momento. Condotto in caserma, l’uomo è risultato positivo all’alcol test. Al termine delle formalità dei rito, infine, il 29enne è stato tradotto in carcere.

x