« Torna indietro

L'ospedale di Latina

Caldo torrido a Latina e provincia; congestionato il pronto soccorso del ‘Goretti’

Caldo doveva essere e caldo è stato.

La colonnina di mercurio, in molte zone della provincia di Latina, oggi ha toccato anche i 40 gradi nelle zone più calde, che poi sono quelle della pianura che, come noto, giace e circa 10 metri sotto il livello del mare.

Un caldo torrido ed afoso che ha messo in croce, qualora ce ne fosse bisogno, il pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Goretti di Latina.

All’interno della sala d’attesa, infatti, intorno all’ora di pranzo, c’erano qualcosa come 130 persone. Uomini e donne, soprattutto anziani, ma anche bambini. Ovviamente non potevano mancare alcuni braccianti stranieri, arrivati direttamente dai campi della zona dove erano a lavoro nonostante le condizioni proibitive…

Un afflusso che ha messo particolarmente in difficoltà il nosocomio pontino, dove non ci aspettava una tale emergenza.

E questa, secondo gli esperti, era ‘solo’ la prima di una serie di giornate che saranno via via ancora più calde, fino almeno al giorno di ferragosto.

Non ci resta che sperare in meglio e cercare di proteggersi come e quanto più possibile.

x