« Torna indietro

Filma di nascosto gambe di una donna su treno, denunciato milanese

Un uomo di 63 anni, milanese, è stato identificato e denunciato dalla Polizia Ferroviaria di Rimini per aver filmato di nascosto col telefonino, in treno, le gambe di una donna. Dovrà rispondere di molestie e violazione della privacy. L’episodio risale a venerdì 6 agosto: su un treno diretto ad Ancona, due ragazze hanno notato l’uomo filmare le gambe di un’ignara donna seduta di fronte, col cellulare nascosto sotto il tavolino. Arrivate alla stazione di Rimini, le ragazze hanno informato la Polizia Ferroviaria che ha provveduto a identificare il 63enne appurando l’effettiva presenza dei filmati.

x