« Torna indietro

Paura e apprensione per Luca e Fabio, due giovani della Sanità scomparsi nel nulla. L’appello delle famiglie: “Aiutateci a ritrovarli”

I due ragazzi sarebbero stati avvistati l’ultima volta ai Quartieri Spagnoli.

Sono ore di angosciante attesa per le famiglie di Luca Passaro e Fabio Giordano, due giovani del Rione Sanità scomparsi nel nulla.

I due ragazzi, usciti domenica sera, sarebbero stati avvistati l’ultima volta ai Quartieri Spagnoli, in sella ad uno scooter, alle ore 00:05 di lunedì notte. I ragazzi non hanno fatto ritorno a casa, né hanno dato notizie alle rispettive famiglie.

I familiari hanno contattato le forze dell’ordine che si sono messe sulle tracce dei due 18enni, ma per il momento nessuna notizia.

Si spera che i due ragazzi stiano bene e che presto facciano avere notizie di loro. Intanto i familiari hanno lanciato un appello sui social, chiedendo a chiunque avesse notizie dei due ragazzi di contattare immediatamente le forze dell’ordine.

In uno dei post di legge: “Luca aveva una maglietta nera con scritta bianca Palm Angels e jeans scuro colore nero”.

AGGIORNAMENTO

I due ragazzi sono stati fortunatamente ritrovati su una spiaggia di Paola, in Calabria. Un utente su Facebook ha segnalato di aver visto due giovani che somigliavano alle foto ed infatti hanno confermato di essere della Sanità. Così è partito il tam-tam mediatico ed è giunta la conferma che si trattasse proprio di Luca e Fabio.

Si è trattata probabilmente di una ragazzata ed i due giovani hanno spento i telefoni proprio per non essere rintracciati. Una storia che si conclude a lieto fine e con un grande spavento per le due famiglie.

x