« Torna indietro

orta di atella

Rapine e proiettili, notte di terrore tra Torre Annunziata e Boscoreale

Due uomini sono stati ricoverati presso l’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia con ferite d’arma da fuoco.

Nella notte di ieri due uomini sono stati ricoverati presso l’ospedale di San Leonardo di Castellammare di Stabia, entrambi feriti da colpi d’arma da fuoco dopo un tentativo di rapina.

Il primo, un 36enne di Torre Annunziata, è stato portato in ospedale con una ferita d’arma da fuoco alla gamba sinistra. I medici hanno quindi contattato i carabinieri che hanno interrogato l’uomo, il quale ha spiegato di essere stato vittima di una rapina in via Garibaldi, nel rione Provolera di Torre Annunziata. Se la caverà con 10 giorni di prognosi.

Poco dopo le 2:00 è stato portato all’ospedale un 20enne di Boscoreale, con una ferita al gluteo causata da un colpo d’arma da fuoco. Anche lui ha dichiarato di essere stato vittima di una tentata rapina a Boscoreale, in viale Villa Regina. Per lui sono stati diagnosticati 20 giorni di prognosi.

I carabinieri della compagnia di Torre Annunziata stanno indagando per capire se siano due fatti isolati o se siano collegabili entrambi ad un “pistolero” che si aggira di notte nell’area vesuviana a compiere rapine.

x