« Torna indietro

segnaletica stradale

Montoro: sicurezza stradale e impegno per abbattere le barriere architettoniche

Sicurezza stradale

E’ terminato il programma di potenziamento della segnaletica stradale sul territorio comunale di Montoro.

Circolazione pedonale e veicolare

Con l’intento di assicurare un sistema adeguato a garanzia della sicurezza e della fluidità della circolazione pedonale e veicolare, l’Amministrazione comunale, in sinergia con il Comando di Polizia Municipale, guidato dal Comandante Pietro Paradiso, sta in questi giorni eseguendo i lavori di manutenzione e rivisitazione della segnaletica stradale.

Attività che riguarda sia la manutenzione che l’implementazione e la nuova apposizione di segnaletica verticale ed orizzontale al fine del mantenimento di elevati standard di sicurezza viabilistica.

L’impegno per la disabilità

Il Comune, con l’impegno del Garante Comunale delle persone con disabilità Carmela Sica e della Consigliera delegata Annalisa Testa, ha pensato anche alle persone diversamente abili e alla cosiddetta “utenza debole”.

Potenziamento segnaletica stradale

È stata potenziata la segnaletica stradale, attraverso l’istituzione di nuovi stalli per disabili e il ripasso di quelli preesistenti in riferimento alla normativa vigente in materia di abbattimento delle barriere architettoniche, tesa a garantire ampia disponibilità di spazi riservati ai veicoli con esposto l’apposito contrassegno per portatori di handicap.

Battaglia di civiltà

L’Amministrazione Comunale ha intrapreso una “battaglia di civiltà”, di concerto con la Polizia Municipale, vuole rendere la città più accessibile e rendere più agevole la mobilità cittadina, soprattutto a vantaggio delle persone che vivono condizioni di disabilità e di svantaggio.

segnaletica stradale

Un traguardo che possiamo promuovere con provvedimenti come quelli adottati, ma anche attraverso la collaborazione con la comunità, rispettando le regole e sensibilizzando chi non lo fa.

Programmazione e interventi

La programmazione degli interventi ha previsto innanzitutto l’emanazione dell’ordinanza n°146 del 30 dicembre 2020 con la quale è stata promossa un’attività di monitoraggio riferita essenzialmente all’utenza debole nell’ambito della quale si è provveduto comunque ad estendere il raggio d’azione a tutte le criticità che si rilevavano lungo il percorso.

Progammazione segnaletica stradale

Le informazioni raccolte sono state progressivamente elencate per tipologia di intervento; successivamente si sono determinati gli ambiti di intervento, ed infine eseguiti i lavori attraverso l’affidamento a ditte specializzate e/o con l’ausilio di maestranze fornite da enti con i quali si è stabilito un rapporto di collaborazione.

La prima fase

Questa prima fase si è conclusa con l’emanazione dell’ordinanza n°58 del 12 luglio 2021 per la disciplina della circolazione stradale istitutiva di nuovi obblighi, divieti e prescrizioni.

Gli interventi effettuati hanno riguardato:

A) Realizzazione di segnaletica orizzontale a servizio di rotatorie ed intersezioni ad alta incidentalità;

B) Realizzazione di segnaletica verticale a servizio di vari ambiti viari compresi i predetti con elevazione degli standard di sicurezza;

C) Interventi di manutenzione, sostituzione ed implementazione segnaletica verticale;

D) Realizzazione di segnaletica verticale ed orizzontale a servizio dell’utenza debole nonché interventi migliorativi della sicurezza stradale.

x