« Torna indietro

Covid, per la notte di Ferragosto vietati falò e feste in spiaggia

Vietati eventi aggregativi pubblici e privati in spiaggia per Ferragosto. No anche a falò, attendamenti, vendita e consumo di alcolici. Le disposizioni anticovid sono contenute nell’ordinanza sindacale contingibile e urgente, finalizzata ad assicurare, nel preminente interesse della salute pubblica, un’adeguata prevenzione del rischio di contagio in un periodo tradizionalmente caratterizzato da festeggiamenti e assembramenti.

Vietati eventi aggregativi pubblici e privati in spiaggia per Ferragosto. No anche a falò, attendamenti, vendita e consumo di alcolici. Le disposizioni anticovid sono contenute nell’ordinanza sindacale contingibile e urgente, finalizzata ad assicurare, nel preminente interesse della salute pubblica, un’adeguata prevenzione del rischio di contagio in un periodo tradizionalmente caratterizzato da festeggiamenti e assembramenti.

Il provvedimento conferma quanto concordato durante la riunione odierna del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, in linea con le disposizioni nazionali e regionali in materia di misure anticovid, a cui per il Comune ha preso parte l’assessore Alesssandro Porto.

Il provvedimento in particolare, dalle ore 19 del 14 agosto e fino alle ore 7 del 15 agosto e dalle ore 19 alle 24 del 15 agosto, al fine di evitare assembramenti in aree demaniali comunali e quindi anche nelle spiagge, vieta lo svolgimento di manifestazioni pubbliche e o eventi aggregativi, e vieta anche di predisporre attendamenti e di accendere fuochi con qualsiasi materiale.

Nelle stesse aree inoltre, dalle ore 19 del 14 alle ore 24 del 15 agosto, sono vietati la vendita e il consumo di bevande alcoliche.

x