« Torna indietro

pass

Green pass e spettacoli: il Comune fa il punto sulla norma

“Ancora una volta ci troviamo davanti a una norma che non scende nei dettagli con tutte le conseguenti incertezze nell’applicazione ai diversi e variegati casi che possono presentarsi”.

Con queste parole il sindaco Francesco Ferrari fa il punto sulle norme da rispettare per gli spettacoli dal vivo.

“Fin dall’inizio dell’emergenza – continua il sindaco –, gli enti locali si sono trovati di fronte al difficile compito di interpretare norme straordinarie chiarite poi con successive note interpretative: la storia si ripete. Anche l’ultimo decreto che introduce il Green pass ha fatto emergere dubbi e confusione in capo agli esercenti e agli operatori del settore dello spettacolo. Per questo, oggi si è tenuta una riunione tecnica con gli uffici e domani incontreremo i rappresentati delle attività interessate: l’unica certezza, al momento, è che la nuova norma, oltre a quanto già in vigore, introduce la misura del Green pass in alcuni casi specifici, null’altro. La notizia di riduzioni di capienza per gli esercenti non trova riscontro nella norma se non per spettacoli con oltre cinquemila spettatori. 
Di certo il Comune di Piombino, in linea con quanto fatto fin dall’inizio dell’emergenza sanitaria, non introdurrà misure più restrittive che contribuirebbero a creare confusione fra chi è chiamato ad applicare le regole per la sicurezza di tutti”.

x